Quella donna in carriera
L’Avvenire, 30-05-2014, ––
Rosalba Carriera (1673-1757) è una delle figure femminili più importanti dell’arte del Settecento italiano ed europeo. A questa pittrice ancora poco conosciuta fuori dalla cerchia degli studiosi Angela Oberer, storica dell’arte tedesca che insegna anche in Italia, dedica il saggio
Rosalba Carriera e le sue sorelle edito da Mauro Pagliai. Questo studio si concentra non tanto sulle capacità artistiche di Rosalba, quanto sulla sua complessa e affascinante identità. Questo ritratto la vede sia nel ruolo di pittrice professionista, sia nella sua realtà di donna non
sposata, sorella maggiore, capofamiglia. Il controllo, la determinazione e la posizione dominante sono concetti indubbiamente fondamentali nella vita di Rosalba. L’indagine sfocia in una rilettura dell’Autoritratto esposto agli Uffizi, dandone un’interpretazione nuova e originale.
Rosalba Carriera e le sue sorelle