Da sindacalista a barbone. Lontano dai luoghi comuni
QN - Il Resto del Carlino - La Nazione - Il Giorno , 03-07-2011, Rossella Martina
Uomo del sociale, Amadi fa raccontare al suo protagonista com’è la vita del barbone, di colui che non ha casa, non ha famiglia. Che in tutto dipende dalla strada. Non un
racconto generico ma una storia particolare, un ex operaio, un ex sindacalista che ha perduto tutto assieme alle sue illusioni. Alcune forzature (il compagno che ha fatto carriera:
veritiero ma macchiettistico), ma nella sostanza un libro toccante che affronta temi forti che fingiamo di ignorare. Prefazioni di Walter Veltroni e monsignor Dino Pistolato.
La parte migliore di me