“Chi m’ha ’nculato le paìne?”
Blogolandia, 07-02-2009, ––
Se lo chiede Vittorio Martinelli al Teatro Pietro Aretino
Per il ciclo “arezzolegge” organizzato dall’assessorato alla cultura del Comune di Arezzo e in vista del tradizionale San Valentino, l’amore è il filo conduttore martedì 10 febbraio alle 17,30 al Teatro Pietro Aretino, quando Vittorio Martinelli presenterà il suo libro “Chi m’ha ’nculato le paìne?. Due tenere storie d’amore” (Mauro Pagliai Editore). Vittorio Martinelli, ventitreenne bibbienese, studente di Giurisprudenza,
già autore del saggio “Chi vuol salvare il mondo?” e della voce “Giovani” nel volume curato da Marco Meacci “Partito Democratico - Le parole chiave”, offre al lettore con ironia e freschezza, fin dal titolo, una sua “educazione sentimentale” in versione adolescente. Due i racconti: nel primo, che dà il nome al libro, il giovane Tommy affronta con i suoi amici una banda di teppisti che terrorizza una cittadina di mare e nella “solitudine” del suo cuore l’innamoramento per Giulia,
tanto diversa da poter essere “quella giusta”. Il secondo, non a caso “Storia di San Valentino”, è una vicenda amorosa che si svolge nell’ambiente fantasioso di un circolo di tennis popolato da personaggi grotteschi.
Introdurrà la serata l’assessore alle politiche giovanili del Comune di Arezzo Lucia De Robertis e interverranno la sociologa Valeria Carbone, l’assessore alle pari opportunità e alle politiche giovanili della Provincia Alessandra Dori e l’editore Antonio Pagliai.
Chi m’ha ’nculato le paìne?
Due tenere storie d’amore