POESIA: A SETTEMBRE A ROMA IL POETA SVEDESE GORAN SONNEVI
AdnKronos, 06-02-2007, ––
Roma, 25 lug. (Adnkronos/Adnkronos Cultura) - Si terrà a Roma, il 13 settembre, presso la residenza dell’ambasciatore svedese in Italia, Anders Bjurner, in via di villa Patrizi 5, la presentazione al pubblico italiano del volume del poeta svedese Goran Sonnevi “Variazioni Mozartiane e altre poesie”, edito in Italia dalla Casa Editrice Polistampa e curato dal critico Bruno Argenziano. Il prossimo 14 settembre, poi, alle ore 17,30, presso “Il Circolo Scandinavo per Artisti e Scienziati”,
in Via della Lungara 231, Goran Sonnevi presenterà il suo libro con letture in svedese e con l’intervento critico di Bruno Argenziano, traduttore del libro, il quale leggerà alcuni poemi dell’autore in italiano. Saranno inoltre presenti l’editore, l’Ambasciatore di Svezia Anders Bjurner e la Direttrice del Circolo Scandinavo Mette Perregaard, coordinatrice della serata. Si tratta di due occasione per conoscere meglio Goran Sonnevi uno dei maggiori interpreti della lirica
svedese contemporanea, nato a Lund nel 1939, autore di numerosi libri in versi e di un libro di traduzioni. Sonnevi ha vinto anche diversi premi letterari tra i quali il “Svenska Akademiens Nordiska pris” nel 2005 e il “Nordiska Radets litteraturpris” nel 2006 con l’opera “L’Oceano”. Nel suo libro Goran Sonnevi sembra esprimere al meglio alcuni tratti salienti dell’indole nordica: semplicità e naturalezza nei modi, rispetto sincero di tutto ciò che vive.
Variazioni mozartiane e altre poesie