Fallaci, lavorava a romanzo sulla sua famiglia
Il Gazzettino, 28-12-2006, senza firma
Nell’ultimo numero del quadrimestrale fiorentino “Caffè Michelangiolo”, il suo direttore, Mario Graziano Parri, ricordando gli ultimi incontri con la sua amica Oriana Fallaci, parla anche di un romanzo sulla storia della
sua famiglia a cui stava lavorando, come gli disse una decina di anni fa: «Aveva in mente un nuovo libro: il romanzo di Firenze e della sua famiglia. Era alla ricerca di materiali su bisnonni, nonno e padre (eroe della Resistenza
e fondatore della FIOM). In particolare le premeva mettere le mani sull’atto di solidarietà con gli internazionalisti condannati a Roma come malfattori nel febbraio del 1889, fra di loro Errico Malatesta...»
Caffè Michelangiolo - a. XI, n. 2, maggio-agosto 2006
Rivista quadrimestrale di discussione