Il romanzo perduto di Oriana Fallaci
Il Piccolo, 28-12-2006, senza firma
Nel nuovo numero del quadrimestrale fiorentino «Caffè Michelangiolo», il suo direttore, Mario Graziano Parri, ricorda gli ultimi incontri con Oriana Fallaci e parla di un romanzo sulla sua famiglia cui questa,
una decina di anni fa, gli disse che stava lavorando. In quel periodo si avvalse per questo proprio della sua collaborazione, facendosi portare in Via de’ Serragli a Firenze: «Aveva in mente un romanzo
su Firenze e sulla sua famiglia. Era alla ricerca di materiali, e da quelle parti dovevano trovarsi indizi che riguardavano bisnonno, nonno e padre (eroe della Resistenza e fondatore della Fiom)».
Caffè Michelangiolo - a. XI, n. 2, maggio-agosto 2006
Rivista quadrimestrale di discussione