Lo scrittore Rodolfo Doni dedica un capitolo del suo libro a La Pira
Il Giornale di Ragusa, 22-07-2010, Gianfranco Di Martino
“Profeta di pace e civiltà cristiana”: così il noto scrittore cattolico Rodolfo Doni definisce Giorgio La Pira, dedicandogli il capitolo più ampio del suo nuovo libro Dialoghi con Dio. Mistici, patriarchi e profeti (Mauro Pagliai Editore, pp. 216, euro 12) e paragonandolo di fatto a personalità quali Santa Caterina da Siena o Tommaso Moro.
La Pira, per il quale è in corso il processo di canonizzazione, fu una figura di grande profondità spirituale, e Doni ne ripercorre la vita e le opere con particolare attenzione agli scritti profetici e contemplativi come le Lettere alle claustrali, ai carteggi privati e ai discorsi che lo statista pronunciò
in occasione di importanti convegni internazionali.
In più, sono citati molti episodi emblematici della vita del “sindaco santo”, come quando questi si chiuse con Aldo Moro in una stanza d’ospedale per pregare per la pace nel mondo. Emerge il ritratto di un personaggio che, come gli altri trattati nel libro (Giuseppe da Copertino, Nestor Paz, Cécile Bruyère, Caterina da Siena, Gemma Galgani, Faustina Kowalska, Teresa D’Avila, Giovanni della Croce, Tommaso Moro, Serafino di Sarov, Angela da Foligno, Ignazio di Loyola, Lucia di Fatima), ha affidato la propria vita alla fede e alla preghiera, ponendo la grazia e l’ispirazione divina al centro della
propria concezione del mondo e quindi del proprio operato.
Sono le voci della fede e della speranza le protagoniste di questo volume di Rodolfo Doni, che documenta le vite straordinarie di santi, beati, patriarchi, profeti, celebri mistici che hanno saputo accogliere e vivere in pienezza il messaggio del Vangelo, farlo proprio e testimoniarlo attraverso il proprio operato.
Un libro che, di fronte alle avversità quotidiane e alle scoraggianti cronache dei nostri giorni, può servire a riprendere coraggio, a ritrovare la giusta strada sulle orme di anime sante che hanno trovato nella fede la ragione di vita e la risposta alle eterne domande dell’uomo sull’esistenza.
Dialoghi con Dio
Mistici, patriarchi e profeti