Mauro Pagliai Editore | Firenze | Scheda Libro

Il dottor Zhivago
Il giallo letterario del Novecento

Mauro Pagliai, 2021

Pagine: 152

Caratteristiche: br.

Formato: 12,2x20

ISBN: 978-88-564-0465-4

Collana:

VS | Verità Scomode, 5

Settore:

DSU1 / Storia

L1 / Studi, storia della letteratura

SS1 / Politica

Vedi:

Boris Pasternak

€ 11,40

€ 12 | Risparmio € 0,60 (5%)

Quantità:
Conteso dalle case editrici di tutto il mondo, Il dottor Zhivago di Boris Pasternak fu pubblicato per la prima volta in assoluto nel 1957 dall’italiana Feltrinelli. Per poter essere letto in Unione Sovietica, il grande romanzo dovrà attendere oltre trent’anni. Dietro alle vicende editoriali di questo capolavoro si cela una storia oscura costellata di colpi di scena, manovre ordite da poteri occulti e servizi segreti, primi fra tutti CIA e KGB, colpi di mano e intrighi maturati all’ombra della Guerra Fredda. In questo saggio, basato su fonti d’archivio e documenti inediti, il “caso Zhivago” è ricostruito con dovizia di particolari, mostrando le molte ambiguità, dando risposta agli interrogativi irrisolti, senza tralasciare le teorie più suggestive come quella del giornalista Artyom Borovik, secondo cui i proventi della pubblicazione servirono per finanziare le Brigate Rosse.