Mauro Pagliai Editore | Firenze | Scheda Libro

L’origine della disuguaglianza
Le ragioni della disuguaglianza e della sua critica da Grozio a Rousseau

Mauro Pagliai, 2016

Pages: 112

Features: paperback

Size: 15x21

ISBN: 978-88-564-0336-7

Magazines:

Storie del mondo, 25

Sector:

DSU3 / Filosofia

SS1 / Politica

SS2 / Economia

SS3 / Diritto

€ 9,35

€ 11 | Risparmio € 1,65 (15%)

Quantity:
Italian text

L’Accademia di Digione indisse per il 1754 un concorso sul tema dell’origine della disuguaglianza, reso celebre dal discorso inviato da Rousseau, che ne ha posto però in primo piano la critica e oscurato con la sua fama i contributi degli altri uomini di cultura che vi parteciparono. In un periodo in cui il tema è tornato di attualità, il saggio espone le ragioni di fondo della diseguaglianza, insieme a quelle della sua critica, elaborate in una fase cruciale della storia culturale europea da tutti i partecipanti al concorso accademico e da alcuni dei maggiori autori del pensiero politico moderno che ne costituiscono le fonti. A partire da Grozio, il caposcuola del moderno giusnaturalismo, che dette al tema della disuguaglianza una nuova impostazione, passando dalla natura alla cultura nel definirne l’origine, fino al discorso di Rousseau di cui viene data una nuova lettura alla luce del suo pensiero economico, basato su una concezione stazionaria delle risorse disponibili per l’umanità.