Mauro Pagliai Editore | Firenze | Scheda Libro

Il ponte / La torre spezzata

Mauro Pagliai, 2013

A cura di:

Giacomo Trapani

Pagine: 176

Caratteristiche: br.

Formato: 12x17

ISBN: 978-88-564-0296-4

Collana:

Biblioteca del Caffè | La Fiamma e il Cristallo, 30

Settore:

L9 / Poesia

Vedi:

Federico Mazzocchi

€ 8,50

€ 10 | Risparmio € 1,50 (15%)

Quantità:
Testo originale + testo italiano a fronte

Il senso del dolore e l’aspirazione alla trascendenza, il potere trasfigurante dell’arte, la ricerca spirituale di una dimensione superiore della coscienza, l’amore come forza capace di redimere dal dramma dell’esistenza: temi universali che Hart Crane, ne Il ponte (1930) e La torre spezzata (1932), esprime con la voce intensa di una individualità nobile e indifesa, che nell’incapacità di affrontare il confronto con la vita (culminata nel suicidio per annegamento a soli trentadue anni) scopre anche il principio di una parola poetica magnificente, insieme sublime e vivida, in grado di folgorare con il suo tragico splendore. Nel riproporre, in una nuova traduzione, le due opere principali di Hart Crane, questo volume ripercorre la parabola artistica ed esistenziale di uno dei massimi scrittori americani del Novecento, accostabile nei suoi esiti più alti a T.S. Eliot e Ezra Pound. La torre spezzata, finora inedito in Italia, è il componimento dal quale l’attore e scrittore James Franco ha tratto recentemente l’ispirazione e il titolo per un film sulla vita del poeta.
Postfazione di Federico Mazzocchi.