Mauro Pagliai Editore | Firenze | Scheda Libro

Il diavolo di Rionero

Mauro Pagliai, 2011

Pagine: 264

Caratteristiche: br.

Formato: 11,5x21

ISBN: 978-88-564-0083-0

Collana:

Biblioteca del viaggiatore | Narrativa Italiana e Straniera, 6

Settore:

DSU1 / Storia

L2 / Romanzi

€ 11,90

€ 14 | Risparmio € 2,10 (15%)

Quantità:
Primo Premio Nazionale «Accademia degli Oscuri» 2010

Il romanzo ricostruisce, attraverso le vicende di personaggi veri e di fantasia, un periodo fra i più celebrati e, allo stesso tempo, controversi della storia: quello dell’annessione dei territori del Sud al nuovo regno italiano-sabaudo. Gli eventi si dispiegano attraverso un fitto intreccio di vicende riguardanti personaggi forse marginali per la storiografia ufficiale, ma che vissero insieme agli eroi risorgimentali illusioni e disillusioni, vittorie e sconfitte, euforie e frustrazioni. Ne è esempio la storia del famoso bandito Carmine Donatelli Crocco, nato appunto a Rionero in Basilicata, o quella di Ferdinando, prima garibaldino, poi brigante che combatte per la restaurazione del re Borbone, infine ufficiale dell’esercito sabaudo che si oppone alla marcia di Garibaldi sull’Aspromonte e agli stessi briganti.
Un’opera che proietta la Storia, senza smentirla, in un universo di finzione proprio per approfondirne le ambiguità, in particolare quella relativa al rapporto fra gli ideali e la loro realizzazione.
Prefazione di Valerio Viviani