Mauro Pagliai Editore | Firenze | Scheda Libro

Con la matita e col pennello. Giovanni Fattori
Indagini e restauri dei dipinti della Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti

Mauro Pagliai, 2009

Pagine: 384

Caratteristiche: ill. col., br.

Formato: 21x24

ISBN: 978-88-564-0080-9

Settore:

A2 / Arte moderna e contemporanea

A5 / Restauro

S2 / Tecnica

Vedi:

Giovanni Fattori

€ 28,90

€ 34 | Risparmio € 5,10 (15%)
Spedizione Gratuita

Quantità:
È un volume multidisciplinare sulla pittura di Giovanni Fattori. Grazie al contributo di numerosi esperti scientifici, istituti e centri di ricerca, il lavoro raggiunge un traguardo pionieristico nel campo dell’indagine conoscitiva di un particolare gruppo di opere d’arte finalizzata alla conservazione e al restauro.
Con la pittura di Fattori (e dei suoi contemporanei) si affacciarono all’universo delle tecniche artistiche tradizionali materiali nuovi dai comportamenti non noti né prevedibili: dai supporti in sottili legni esotici cavati dalle celebri scatole di sigari ai pigmenti che si arricchivano di prodotti chimici di sintesi. Alle procedure tradizionali di preparazione delle tavole e tele, pur note e tramandate in ambito accademico, si venivano affiancando metodi irrituali e sperimentali, più adatti a una pittura praticata en plein air.
Le conoscenze disponibili su un nucleo selezionato e significativo di dipinti fattoriani diventano enormemente più vaste e articolate, grazie a questo lavoro d’indagine che ha valore esemplare anche in vista di possibili e auspicabili estensioni dello stesso approccio ad altri esponenti del movimento macchiaiolo e più in generale ad altri artisti otto-novecenteschi, la cui carica innovativa si avvaleva sì di pensieri compositivi inediti e di stesure affrancate da schemi secolari, ma non meno di materiali e metodi stimolanti e ispiratori, mai prima usati.

Formato PDF