Sandro Chia

Sandro Chia nasce il 20 Aprile 1946 a Firenze, dove frequenta l’Istituto d’Arte e successivamente l’Accademia di Belle Arti. Nel 1970 lascia Firenze e si stabilisce a Roma, dove nel 1971 ha luogo la sua prima personale presso la Galleria La Salita: il titolo della mostra è L’ombra e il suo doppio e Chia presenta una serie di oggetti, una rosa di plastica, un uccello impagliato ecc., collocando al centro dello spazio una fonte luminosa che ne proietta l’ombra su pannelli bianchi accostati alla parete. Tra il 1971 e il 1975 compie parecchi viaggi in Oriente. Nel 1975 presenta alla Galleria Lucrezia De Domizio di Pescara Graziosa Girevole, in cui un uomo adagiato su un piano inclinato ripete le parole suggerite da un altro uomo su una scala accanto a lui.
Intorno al 1976 il lavoro di Chia subisce una svolta ed egli abbandona progressivamente le sperimentazioni concettuali per rimettere mano ai mezzi della pittura, del disegno.

fonte: www.gnomiz.it

vedi anche