Lapo Mazzei
Lapo Mazzei, nato a Firenze nel 1925, comincia ad occuparsi dell’azienda di Fonterutoli già nel 1947, quando è ancora studente alla Facoltà di Agraria di Firenze. Negli anni successivi si impegna nella ristrutturazione della proprietà sviluppando il settore viticolo e olivicolo con importanti investimenti. Negli anni Sessanta, con l’introduzione dei vini di Fonterutoli nei principali mercati mondiali, avvia un profondo processo di razionalizzazione e modernizzazione della cantina con particolare attenzione all’innovazione tecnologica. Nel 1974 diventa Presidente del Consorzio del Chianti Classico, carica che mantiene per 20 anni; sotto la sua guida il Chianti Classico valorizza i propri vini, promuovendo un processo continuo di miglioramento della loro qualità e notorietà sui mercati internazionali. Ancora oggi ne è il Presidente Onorario. Consigliere della Cassa di Risparmio di Firenze fin dal 1957, fonda e dirige il Centro Leasing e quindi la Findomestic, società di punta nel settore del leasing e del credito al consumo. Presidente della Cassa di Risparmio di Firenze dal 1980 al 1992, ricopre contemporaneamente numerose e prestigiose cariche nel sistema bancario nazionale e internazionale. Nel 1982 è nominato Cavaliere del Lavoro.
Vedi anche