Edmondo De Amicis

Edmondo De Amicis nasce a Oneglia (Imperia Levante) il 21 ottobre 1846, ma cresce, dall’età di due anni, in Piemonte. Intraprende la carriera militare, ma ben preso la abbandona per dedicarsi, con successo, all’attività di scrittore professionista: è autore di racconti, romanzi, diari di viaggio, articoli e conferenze. La sua opera di gran lunga più nota è il romanzo Cuore (1886). Nel 1892 dichiara pubblicamente al sua adesione al socialismo, causa a cui dedicherà molti dei suoi ultimi scritti. Muore a Bordighera l’11 marzo 1908, per emorragia cerebrale: curioso destino per uno scrittore che passerà alla storia per il Cuore.

by Edmondo De Amicis