Francesco Recami

Francesco Recami nasce a Firenze nel 1956. La sua carriera di scrittore inizia con la redazione di testi divulgativi e di guide di montagna, per proseguire con i due romanzi per ragazzi Assassinio nel paleolitico (1996) e Trappola nella neve (2001). L’errore di Platini, pubblicato nel 2006 da Sellerio, segna il suo esordio nella narrativa per adulti. Per lo stesso editore uscirà ogni anno un suo romanzo: Il correttore di bozze (2007) e Il superstizioso (2008) sono apprezzati dal pubblico e dalla critica (il secondo è nella cinquina finalista al Premio Campiello). Nel 2009, con Il ragazzo che leggeva Maigret, Recami si aggiudica il Premio Scrittore Toscano dell’Anno. Prenditi cura di me (2010) è finalista al Premio Strega. Seguono poi, sempre con Sellerio, La casa di ringhiera (2011), Gli scheletri nell’armadio (2012), Il segreto di Angela (2013), Il caso Kakoiannis-Sforza (2014). Nel 2015 pubblica L’uomo con la valigia e la raccolta di racconti Piccola enciclopedia delle ossessioni, che si aggiudica la vittoria al Premio Chiara.

Vedi anche