Guido Baldereschi
Fiorentino del 1932, laureato in storia medievale, ha trascorso la vita lavorativa nelle case editrici della sua città: la Sansoni di Federico Gentile, la Nuova Italia di Tristano Codignola, la De Agostini di Geno Pampaloni e l’ha conclusa a Milano da libero professionista. Ha scritto alcuni testi di storia per le scuole. Ora può finalmente coltivare da amatore i suoi molteplici e disordinati interessi, che svariano dalla didattica della storia alla lessicografia italiana, ai problemi del linguaggio in generale.
vedi anche