La S.V. è invitata
alla presentazione del libro di

Angelo Australi
L’usignolo di provincia
Mauro Pagliai Editore

***

Alessandro Franci

intervista

Angelo Australi

Lettura di brani del libro a cura dei Leggomanti
in collaborazione con l’Associazione culturale Pandora


Venerdì 12 novembre 2010, ore 21.00
Biblioteca Le Fornaci
Piazza Le Fornaci 37
Terranuova Bracciolini, Arezzo 


Un romanzo che narra le vicende di una famiglia filtrate dallo sguardo ingenuo e poetico di Spartaco, un ragazzino della provincia toscana, che passo dopo passo comprende il valore del non lasciarsi distrarre nell’inseguire con costanza e determinazione i propri sogni, anche quando si è i soli a crederci. Come fece Cristoforo Colombo e con lui tutti i grandi navigatori del passato.

La crescita di Spartaco, personaggio già presente in altri due libri di Australi, avviene all’interno di un nucleo familiare che subisce i condizionamenti del boom economico, in un tempo in cui i morti sono ancora presenze ingombranti e i vivi stanno facendo i conti con le proprie illusioni. È arrivata da poco la televisione e la famiglia di artigiani diventa emblema della piccola comunità, dove tutto sembra ancora legato ad antichi riti di convivenza, ma dove la curiosità e la vivacità di un ragazzino possono scatenare tutte le contraddizioni intrinseche di quel mondo.

La ristretta realtà di provincia che Angelo Australi con stile scarno ed essenziale delinea si fa specchio della storia dell’intera penisola, mostrandoci come nei problemi di allora risieda l’origine di tutti quelli odierni.

Pubblicazioni correlate: